Italian Flight Safety Association

L'IFSA (Italian Fllight Safety Association) è l'Associazione Professionale legata agli ATSEPs (Air Traffic Safety Electronics Personnel) quindi ai Servizi della Navigazione Aerea. Comprende personale Specialistico, Ingegneristico, Tecnico ed Informatico, nonché le figure professionali che operano in ambito dei sistemi ATM/CNS e della Sicurezza del Volo. L'Associazione è nata nei primi anni 2000, perché forte era il desiderio di rilanciare e valorizzare la figura del detto personale, in un momento particolarmente delicato del Trasporto Aereo.

In particolare l'IFSA è l'unica Associazione Professionale Nazionale nel suo settore ed in quanto tale aderente all'International Federation of Air Traffic Safety Electronics Associations (IFATSEA). L'IFATSEA è riconosciuto partner professionale dell'ICAO, della Commissione Europea e di Eurocontrol, così come l'IFALPA (piloti) e l'IFACTA (controllori, il cui membro italiano è l'ANACNA). IFSA partecipa regolarmente alle Assemblee Generali dell'IFATSEA, che si svolgono annualmente, a rotazione, fra i vari Stati aderenti.

All'IFATSEA può aderire come membro una sola Associazione Professionale per Stato (per l'Italia questa è appunto l'IFSA) ma possono altresì aderire personalità individuali di spicco come "Associated members", ovvero entità imprenditoriali come "Corporate members". Sono oggi "Corporate members" le maggiori industrie del settore (Selex-SI, Thales, ecc...) nonché alcuni fra i maggiori "service providers" (ENAV, Nav Canada, ecc...).

IFATSEA ha contribuito allo sviluppo del "Training Manual" dell'ICAO per gli ATSEPs (Doc 7192), prerequisito per inserire alcune categorie di tecnici nell' Annesso 1 (Licenze del Personale) e per lo sviluppo di requisti di competenza professionale su base continentale o nazionale. Il Doc. 7192 é raccomandato per applicazione in tutto il mondo, da parte ICAO verso le Autorità nazionali, i "Service providers" e le altre entità interessate, come ad esempio le ditte appaltatrici dei servizi di manutenzione dei sistemi della navigazione aerea. Al momento esso comprende i ruoli tecnici relativi a Comunicazioni, Navigazione, Sorveglianza ed Automazione Operative ATM. In futuro nuove edizioni potrebbero includere Radiomisure, Alimentazione Elettrica ed Aiuti Visivi Aeroportuali.

Grazie alla Commissione Europea ed EUROCONTROL, le normative europee sono ancora più dettagliate, il che risponde non solo ai legittimi desideri del personale interessato, ma contribuisce alla sicurezza del volo a beneficio dei cittadini. In particolare il requisito ESARR 5 per i tecnici, recepito nella legge Comunitaria, si applica anche alle ditte di manutenzione e non solo ai "providers".

L'Agenzia Europea per la Sicurezza Aeronautica (EASA) ha in programma di lanciare una consultazione pubblica sulla regolamentazione della sicurezza per l'ATM ed i servizi della navigazione aerea, che potrebbe toccare anche tutte le figure professionali afferenti.

IFSA (ITALIAN FLIGHT SAFETY ASSOCIATION) is the Italian Association of the ATSEPs of Air Navigation Services in the field of aviation electronics and software used for the safety of air traffic. The Association was established in the early 2000's, because of the desire to promote all the professional ATM Technical Staff during a delicate moment for Civil Aviation.

In particular IFSA is the only Italian Professional Association member of IFATSEA (International Federation of Air Traffic Safety Electronics Associations). IFATSEA is a recognized professional partner of ICAO, European Commission and EUROCONTROL, similarly to IFALPA (pilots) and IFATCA (Air Traffic Controllers - ANACNA for Italy). IFSA regularly attends yearly IFATSEA General Assemblies, which take place in different countries on a rotation basis.

Only one national association can be full member of IFATSEA (IFSA for Italy). Other Individual recognized personalities can be "Associated Member". "Corporate Member" are either manufacturers (Selex-SI, Thales, etc...), or "Service Providers" (ENAV, Nav Canada, etc...).

IFATSEA contributed to the development of the ICAO "Training Manual" for ATSEPs (i.e. Doc. 7192), in turn pre-requisite to allow inclusion of Technical Staff into Annex 1 (Personnel Licenses) on one hand and on the other guidance for competence schemes to be established at continental of national level. Doc. 7192 is promulgated by ICAO as recommendation towards the States themselves, National Authorities, Service Providers, and all stakeholders, with reference to qualification and training of technical personnel. Presently it covers Air Traffic Safety Electronic Personnel (ATSEPs) involved in maintenance of Communications, Navigation, Surveillance and ATM automation systems. Future editions might cover also Flight Inspection, Electric Power Supply and Aerodrome Visual Aids.

Thanks to the European Commission and EUROCONTROL, European rules for technical services are even more detailed. In particular the requirement ESARR 5 for Technical Staff, transposed into EU legislation, applies also to maintenance companies ("operating organizations"), in addition to "service providers".

The European Aviation Safety Agency (EASA) has planned to launch a public consultation on the safety regulation of Air Traffic Management (ATM) and Air Navigation services (ANS) within the European Union. This may cover all the related professional tasks relevant for aviation safety.